COMUNICATO STAMPA – Peppino Impastato. Gandolfi (IdV) “La mozione IdV approvata nel 2009 attende ancora di essere realizzata”

Pubblicato: 5 gennaio 2012 in Comunicati stampa, Notizie e politica
Tag:, ,

COMUNICATO STAMPA

Peppino Impastato
Gandolfi (Italia dei Valori): “La mozione IdV approvata all’unanimità dal Consiglio Provinciale il 5 novembre 2009 attende ancora di essere realizzata dalla Giunta Podestà.”

Che fine hanno fatto le iniziative in memoria di Peppino Impastato decise con l’approvazione all’unanimità in Consiglio Provinciale della mozione proposta dall’Italia dei Valori? A ormai più di due anni di distanza da quel 5 novembre 2009 siamo ancora in attesa che la volontà del Consiglio venga attuata.”
È quanto afferma il capogruppo di Italia dei Valori in Provincia di Milano Luca Gandolfi.
È bene ricordare – aggiunge Gandolfi –  che si è giunti all’approvazione di quella mozione presentata dal gruppo dell’Italia dei Valori solo dopo un lungo ed estenuante lavoro di ricerca di condivisione. L’accordo fu trovato e comportò alcune modifiche al testo originario. Il risultato finale fu di rilievo, con il Consiglio Provinciale unito nell’esprimere una chiara volontà politica a cui l’Amministrazione non può continuare a sottrarsi ancora a lungo. In particolare nella mozione si chiedeva al Presidente Podestà e alla sua Giunta di intitolare uno spazio pubblico alla memoria di Peppino Impastato e di avviare, in collaborazione con i Comuni e gli istituti scolastici del territorio provinciale, un percorso di approfondimento sui temi della legalità e della lotta alla mafia, partendo dagli esempi concreti di chi ha pagato con la vita, come Peppino Impastato, che a soli 30 anni fu ucciso dalla mafia nella notte del 9 maggio 1978 a Cinisi, in provincia di Palermo.”
Conclude poi Gandolfi: “La storia di Peppino Impastato rappresenta un grande esempio di giustizia e moralità che dovrebbe diventare patrimonio condiviso di tutti, indipendentemente dall’appartenenza territoriale o politica. Chiedievamo poche e semplici cose. Sarebbe ora che le buone intenzioni del Consiglio venissero poste in essere dalla Giunta diventando azioni concrete. Sono più di due anni che attendiamo che ciò avvenga. Potrebbe rappresentare un segnale importante da dare nell’ottica della lotta alle mafie, visti anche i recenti episodi di intimidazione che hanno colpito proprio i familiari di Impastato con l’incenndio avvenuto l’8 dicembre scorso della loro pizzeria, che negli anni era diventata un simbolo e un ritrovo per chi combatte la mafia.

Milano, 5 gennaio 2012
Gruppo consigliare Italia dei Valori Provincia di Milano

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...