COMUNICATO STAMPA – Presidio lavoratori Novaceta. Gandolfi (IdV) “Tutelare i lavoratori attraverso rilancio azienda. La Giunta attui le volontà del Consiglio Provinciale”

Pubblicato: 9 gennaio 2012 in Comunicati stampa, Notizie e politica
Tag:, , , ,

COMUNICATO STAMPA

Presidio lavoratori Novaceta
Gandolfi (Italia dei Valori): “Tutelare i lavoratori attraverso il rilancio dell’azienda. La Giunta Podestà dia attuazione concreta alla mozione approvata all’unanimità dal Consiglio Provinciale

Il Consiglio Provinciale di Milano lo scorso ottobre ha approvato all’unanimità una mozione per tutelare il futuro dei lavoratori della Novaceta. Un atto doveroso verso queste persone e le loro famiglie che da tre anni vivono una situazione a dir poco drammatica. I 149 lavoratori dell’azienda magentina, produttrice di filo di acetato di cellulosa, ormai da anni vivono appesi a un filo.”
È quanto afferma il capogruppo di Italia dei Valori in Provincia di Milano Luca Gandolfi, a margine del presidio dei lavoratori della Novaceta iniziato questa mattina davanti alla sede di Unicredit in piazza Cordusio a Milano.
Nella mozione – prosegue Gandolfi – si impegnava il Consiglio e la Giunta provinciale affinché, prima di tutto, fosse garantito il sussidio di cassa integrazione per tutto il 2012. Il prossimo 23 gennaio, infatti, per i 149 lavoratori scade la CIG e dovrebbe partire la procedura di mobilità. Sarebbe un disastro per le famiglie di quei 149 lavoratori. È evidente che la proroga della cassa integrazione è vincolata a quello che sarà il futuro dell’azienda e proprio per questo nella mozione si chiede anche che la Provincia si attivi presso le altre istituzioni competenti presenti sul territorio (Regione Lombardia e Comune di Magenta), per verificare l’eventuale presenza sul mercato di soggetti che possano favorire l’ingresso di nuovi capitali e far ripartire le attività lavorative all’interno del medesimo sito.
Conclude poi Gandolfi: “L’azienda dispone di un patrimonio umano e professionale che deve tornare ad essere messo nelle condizioni di poter operare al meglio attraverso una riqualificazione dell’attività produttiva del sito. Non ci accontentiamo dei buoni propositi, chiediamo alla Giunta provinciale di produrre fatti concreti in applicazione di quella che è stata la volontà politica manifestata all’unanimità dal Consiglio Provinciale.”

Milano, 9 gennaio 2012
Gruppo consigliare Italia dei Valori Provincia di Milano

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...