COMUNICATO STAMPA – Smog. Gandolfi (IdV) “L’amministrazione provinciale fa solo spot: tanto fumo e niente arrosto”

Pubblicato: 15 febbraio 2012 in Comunicati stampa, Notizie e politica
Tag:, ,

COMUNICATO STAMPA

 

Smog

Gandolfi (Italia dei Valori): L’amministrazione provinciale fa solo spot: tanto fumo e niente arrosto

 

Un bello spot pubblicitario che trova però poca efficacia se promosso a metà febbraio.

È il commento del capogruppo di Italia dei Valori in Provincia di Milano Luca Gandolfi a seguito della presentazione avvenuta a Palazzo Isimbardi di “Inquino meno, vivo meglio”.

Non ci sono dubbi – aggiunge Gandolfi – che le iniziative di educazione ambientale siano utili, soprattutto se fatte ai bambini. Appare però demagogico sostenere che l’adozione di piccole azioni quotidiane da parte dei cittadini sia sufficiente ad abbassare il livello dell’inquinamento, dirlo a metà febbraio appare tardivo, soprattutto se si voleva fare prevenzione. Provvedimenti come abbassare la temperatura negli edifici di qualche grado o lavare le strade in modo da eliminare i residui di Co2, andavano messi in pratica da subito, senza attendere “l’emergenza” che si ripropone puntualmente ogni anno.

In Provincia – continua Gandolfi – si è partiti tardi e si è discusso troppo a scapito, invece, di quelle che potevano essere azioni concrete da mettere in campo. Il tavolo dei sindaci (scarsamente partecipato) e ora la ridotta “cabina di regia”, appaiono come delle pallottole spuntate e incapaci di predisporre strumenti realmente efficaci, visto che non sono in grado di prendere decisioni da fare applicare su tutto il territorio provinciale, ma solo di formulare proposte che ciascun comune è libero di disattendere. I dati presentati dallo studio delle tre Università (Cattolica, Bocconi, Bicocca) dimostra che traffico e utilizzo dell’auto continuano ad essere i fattori di maggiore inquinamento. Disincentivare l’uso della macchina e favorire l’utilizzo della mobilità ecosostenibile diventa quindi strategico, ma è un obiettivo che va perseguito con misure strutturali e non con provvedimenti emergenziali. Bisogna fare in modo che i cittadini possano andare in bicicletta in sicurezza o usare un sistema di trasporto pubblico efficiente. Una filosofia che è stata intrapresa con decisione fin da subito dalla nuova amministrazione che governa Milano, con risultati già significativi.

Conclude poi Gandolfi: “L’amministrazione provinciale guidata da Podestà invece tende a fare tanto fumo e poco arrosto.

 

Milano, 15 febbraio 2012

Gruppo consigliare Italia dei Valori Provincia di Milano

6,95% alle elezioni provinciali del 2009 – secondo gruppo di opposizione per volontà del popolo sovrano

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...