COMUNICATO STAMPA – Smog. Gandolfi (IdV) “Cabina di regia in Provincia non sia solita farsa inconcludente”

Pubblicato: 29 ottobre 2012 in Comunicati stampa, Notizie e politica
Tag:, ,

COMUNICATO STAMPA

 

Smog

Gandolfi (Italia dei Valori): Cabina di regia in Provincia non sia solita farsa inconcludente

 

I dati di Legambiente sui livelli di inquinamento sono a dir poco allarmanti.  Il trasporto su strada resta il maggiore responsabile delle concentrazioni di Pm10 e, nonostante le positive azioni intraprese dall’amministrazione Pisapia per incentivare una mobilità ecosostenibile, la strada è ancora lunga.

Ha dichiarato il capogruppo di Italia dei Valori in Provincia di Milano Luca Gandolfi.

Il problema va affrontato anche su scala più vasta. Tutte e dieci le centraline Arpa, dislocate nella Provincia di Milano, hanno segnalato un aumento elevato dei valori di media del Pm10. È evidente che non si tratti di un problema legato al comune capoluogo. Domani – continua Gandolfi – in Provincia si terrà la prima riunione della Cabina di regia istituita l’anno scorso dopo i ripetuti fallimenti delle inconcludenti riunioni del tavolo con i sindaci dei 134 comuni. Ci auguriamo che i risultati siano diversi e soprattutto con misure concrete e realmente efficaci nell’ottica di attuare strategie comuni e condivise per ridurre il fenomeno dello smog. Obiettivo deve essere non solo fare il punto sulla situazione della qualità dell’aria nel territorio vasto della provincia, ma anche concordare e coordinare nuove azioni previste dal Protocollo di intesa per il miglioramento della qualità dell’aria firmato a dicembre 2011.

Conclude poi Gandolfi: “Ci auguriamo che quest’anno la sensibilità e la partecipazione siano migliori. Non serve studiare grandi strategie se poi non sono condivise e soprattutto attuate da tutti i comuni dell’hinterland. La riunione di domani avrà la particolarità di essere convocate in modo congiunto con i lavori della Commissione Ambiente provinciale (gettonata per molti dei consiglieri provinciali che vi prenderanno parte). Forse un modo per vedere una maggiore partecipazione rispetto ai tavoli con i sindaci a cui erano presenti solo una minoranza dei 134 comuni, con provvedimenti che venivano poi adottati a macchia di leopardo.”

 

Milano, 29 ottobre 2012

Gruppo Italia dei Valori del Consiglio Provinciale di Milano

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...