TLGB. Gandolfi (IdV) “Istituzioni siano in prima fila contro discriminazioni”

Pubblicato: 5 febbraio 2014 in Comunicati stampa, Notizie e politica
Tag:, , , ,

TLGB

Gandolfi (Italia dei Valori): Istituzioni siano in prima fila contro discriminazioni

È importante che le istituzioni si mostrino senza indugio in prima fila nel promuovere iniziative per affermare il principio dell’eguaglianza e si battano contro ogni forma di discriminazione.

1662575_10202317935263116_297379984_nHa dichiarato il capogruppo di Italia dei Valori in Provincia di Milano Luca Gandolfi durante il convegno tenutosi oggi a Palazzo Isimbardi dal titolo “Fuori dal genere: libertà possibili”, organizzato dal Gruppo Italia dei Valori in collaborazione con il Coordinamento Arcobaleno di Milano e Provincia

In Italia ci sono migliaia di famiglie non tradizionali, e fra queste le coppie omosessuali, che risultano prive di riconoscimenti giuridici e, proprio a causa di questa lacuna legislativa, sono di fatto vittime di comportamenti discriminanti. Le proposte di legge sull’argomento ci sono, ma giacciono da troppi anni in Parlamento come delle incompiute. Una riforma del diritto in questo ambito appare necessaria e non più procrastinabile. Le istituzioni – continua Gandolfi –, soprattutto quelle più vicine ai cittadini, hanno il dovere politico e morale di aprire la strada anche attraverso iniziative d’informazione e dibattito che spingano ad una maggiore attenzione al tema. È con questo spirito che il Gruppo Italia dei Valori si è adoperato, in collaborazione con il Coordinamento Arcobaleno, per la realizzazione di questo convegno.”

Il convegno vuole essere una delle tante proposte da parte del movimento TLGB per rispondere alle provocazioni di una minoranza della comunità politica e religiosa che ha interesse a riproporre e trasformare in teorie dogmi, stereotipi, preconcetti e luoghi comuni. – Ha commentato Sergio Prato del Coordinamento Arcobaleno di Milano e Provincia – Milano città dei diritti, città europea con la sua comunità fiera di essere e appartenere al genere umano offre un diverso confronto“.

Relatori all’iniziativa: Sergio Prato Coordinamento Arcobaleno Milano e provincia; Luca Gandolfi capogruppo Italia dei Valori in Provincia, Anita Sonego consigliera comunale e Gruppo soggettività lesbica; Diana De Marchi consigliera provinciale Pd; Lidia Cirillo studiosa di Genere; Porpora Marcasciano presidente Mit Bologna e Federico Ferrari psicologo e terapeuta.

Milano, 5 febbraio 2014

Gruppo consigliare Italia dei Valori Provincia di Milano

1899625_10203034630169484_169105949_o

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...