Posts contrassegnato dai tag ‘Beppe Sala’

730-2015-precompilato-e-dichiarazione-unica-2015-istruzioni-e-novit-agenzia-entrateStefano Parisi corre per Milano? Fino ad ora, a parte le scritte sui manifesti, lo avevo visto solo fermo come un palo o, al massimo, inciampare in metropolitana (si sa, quando uno non è abituato …). Ma ora bisogna ammettere che ha iniziato a correre, si, ma per scappare, in fuga come un razzo dalla trasparenza.

Potremmo dire alla velocità della banda larga, visto il suo passato professionale.

Fino a ieri si diceva che la paura fa 90, ma nel caso di Parisi fa 730.Schermata 2016-05-02 alle 21.47.50

Caro Parisi, un candidato sindaco non può esimersi dall’obbligo etico e politico di dimostrare senza esitazione alcuna di desiderare la massima trasparenza e per primo deve dare il buon esempio.

Non arrampicarti sugli specchi, per rinviare sine die il momento in cui rendere pubbliche le tue dichiarazioni dei redditi, anche perché tra qualche mese sarai comunque obbligato a rendere pubblici i tuoi 730.

Un candidato sindaco, se vince, deve amministrare la cosa pubblica, ovvero gestire i soldi dei cittadini per garantire il funzionamento della macchina comunale.

Un tema assai delicato e che nella storia (anche recente) d’Italia ha portato tristi esempi di malgoverno, corruzione, clientelismi e sprechi.

La trasparenza delle persone che sono chiamate a svolgere questo ruolo, nel combinato disposto con la massima trasparenza delle procedure e l’informazione più completa possibile su quello che fanno i rappresentanti dei cittadini nello svolgimento del loro ruolo, sono l’antidoto migliore per combattere la corruzione e garantire il buon governo del bene pubblico.

Insomma, per non farla troppo lunga, caro Parisi smetti di correre come una lepre, fermati, siediti alla tua scrivania, apri il cassetto e tira fuori i 730 degli ultimi cinque anni, come ha fatto senza esitazione alcuna Beppe Sala.

Ora però, dopo questa vicenda dei 730, il primo che mi dice che Sala e Parisi sono uguali, me lo mangio a colazione.

Luca Gandolfi – Italia dei Valori 

Annunci

IMG_6484Il candidato sindaco del centrosinistra, Beppe Sala, continua la sua visita ai 40 quartieri di Milano. Questa mattina si è tuffato in mezzo alla gente comune presente al mercato di via De Predis e piazza Prealpi per ascoltare le problematiche che stanno a cuore di cittadini, commercianti, operatori del mercato, lavoratori.

Come Italia dei Valori abbiamo avuto modo di rispondere alle domande che ci sono state poste da alcuni cittadini, spiegando le ragioni del nostro sostegno a Sala e quale sarà il nostro apporto di valori nella coalizione, in particolare alcuni cittadini hanno voluto testimoniare il loro apprezzamento per le battaglie politiche che abbiamo portato avanti in questi anni, invitandoci ad essere particolarmente attenti a temi a noi molto cari come la legalità e la trasparenza.

L’Italia dei Valori c’è, al fianco di Beppe Sala e insieme alle altre forze della coalizione per essere parte del gruppo che avrà l’importante compito di governare Milano nei prossimi cinque anni. Beppe Sala c’è, Italia dei Valori c’è. Noi ci siamo.

Luca Gandolfi – Italia dei Valori

Video del confronto tra Beppe Sala e un giovane leghista

Schermata 2016-05-02 alle 16.18.22

Foto del giro al mercato di via De Predis e piazza Prealpi
IMG_6402

Il candidato sindaco Beppe Sala con Luca Gandolfi (IdV)

Il 29 aprile Beppe Sala ha incontrato i cittadini dei quartiere San Cristoforo e Tibaldi presso il Parco della Resistenza (ex Baravalle) nell’ambito del giro per i 40 quartieri di Milano #40quartieri #ognigiornounquartiere #ognigiornogniquartiere.

Un incontro con i rappresentanti di Comitati, Associazioni e semplici cittadini hanno potuto segnalare problemi e esigenze dei quartieri.

Un modo per rendere ancora più consapevole Beppe Sala delle problematiche che si troverà a dover affrontare qualora eletto sindaco di Milano.

Beppe Sala ha ascoltato con attenzione e poi ha spiegato ai presenti quali sono le ragioni che lo hanno spinto in questa avventura, lo spirito di servizio verso la città che ama e che tutti noi amiamo.

“Italia dei Valori è al suo fianco per costruire, insieme alle altre forze politiche della coalizione, alle associazioni, alle realtà attive nei territori e ai cittadini,  il futuro di Milano.”

Luca Gandolfi

Ho ripreso l’intervento di Sala e l’ho reso disponibile on line sul mio canale YouTube.

Qui di seguito i link ai tre video.

BeppeSala #ognigiornounquartiere – San Cristoforo – Tibaldi (1) 29.4.2016

BeppeSala #ognigiornounquartiere – San Cristoforo – Tibaldi (2) 29.4.2016

BeppeSala #ognigiornounquartiere – San Cristoforo – Tibaldi (3) 29.4.2016

13120006_10153865815492740_5775092174820863749_o

Il 28 aprile Luca Gandolfi (Italia dei Valori) è stato ospite della trasmissione “Milano in Onda” su MILANOW canale 191 del digitale terrestre.

Ospiti della trasmissione: LUCA GANDOLFI (Italia dei Valori) e TONY TOSCANO (Fratelli d’Italia).

13086830_10153865815497740_5380048378594643500_oSi è parlato di sicurezza, terrorismo, casa, trasparenza, giustizia, legalità, vigili cinesi nel quartiere cinese, moschee, bilancio di Expo, area metropolitana e molto altro.

Come d’abitudine ho preparato una sintesi video della partecipazione televisiva che è on line sul mio canale YouTube al seguente link.

 

Luca Gandolfi (IdV) a “Milano in onda” su MILANOW – 28.4.2016

Luca GANDOLFI è candidato in Consiglio Comunale con ITALIA dei VALORI per BEPPE SALA sindaco.

LucaGandolfi_paginaFbNella speranza che abbiate avuto modo di apprezzare il lavoro che ho svolto in questi anni, prima in Consiglio di Zona 5 e poi in Consiglio Provinciale, vi invito a esprimere la preferenza e a darmi una mano per questa importante sfida per costruire tutti insieme il futuro di Milano, per rendere la città che amiamo sempre più bella, vivibile, sicura e solidale.

Per dare continuità al lavoro svolto dalla Giunta Pisapia uscente, ma anche per far fare un ulteriore salto di qualità all’amministrazione della nostra amata città e dell’area metropolitana che la circonda.

Come sempre mi pongo con serietà, esperienza e impegno al servizio dei cittadini.

Chiedo l’aiuto di tutti voi che mi avete seguito in questi anni di attività politica e che avete apprezzato il mio operato.idv_logo_beppesala

La sfida che ci attende è grande, non solo proseguire sulla strada del modello Milano iniziata dall’amministrazione Pisapia che va a chiudersi in questi giorni, completando i progetti in corso e facendo partire quelli già pensati ma che attendono l’attuazione, ma anche rilanciare Milano e l’area metropolitana che la circonda attraverso le opportunità offerte dal ruolo di Sindaco della Città Metropolitana che verrà ricoperto dal futuro Sindaco di Milano. In quest’ottica ritengo che la duplice esperienza maturata nella mia storia politica istituzionale possa rappresentare un valore aggiunto. Da un lato i dieci anni in Consiglio di Zona 5 mi consentono di avere la conoscenza della macchina comunale e dei problemi del territorio milanese; dall’alto il mandato terminato due anni fa in Consiglio Provinciale mi hanno reso consapevole di quell’immenso universo di Comuni che caratterizzano l’area metropolitana, con le loro problematiche, ma anche con le opportunità di creare un sistema area metropolitana che attraverso una costruzione di politiche e di innovazione riescano a rilanciare l’intera area ed essere, nella migliore delle ipotesi, da volano anche per il sistema Italia. Un sogno ambizioso che dobbiamo costruire tutti insieme.

IMG_6009

Luca Gandolfi mentre sottoscrive la Carta di Appello Pubblico, il Codice Etico per la buona politica

Sono anche convinto che Beppe Sala sia l’uomo giusto per poter guidare questa fase politica di Milano e della Città Metropolitana. 

Mi auguro di poter essere tra coloro che, entrando in Consiglio Comunale, abbiano l’opportunità di svolgere questo e altri compiti importanti per il futuro di Milano, della Città Metropolitana e del nostro Paese.

Prima di tutto dipende da ciascuno di voi attraverso le scelte che farete al momento del voto esprimendo la preferenza e poi dal sottoscritto che come sempre manterrà il suo impegno con i cittadini che gli hanno dato la responsabilità di rappresentarli, con l’abituale spirito di servizio e l’inesauribile voglia di contribuire a rendere un po’ migliore il mondo, a cominciare dal territorio in cui tutti noi viviamo.

Luca Gandolfi

Italia dei Valori – candidato in Consiglio Comunale

Gandolfi_ABCeZONANOVE_135x110_3