Posts contrassegnato dai tag ‘ERP’

COMUNICATO STAMPA

Edilizia Residenziale Pubblica

Gandolfi (Italia dei Valori): “Il centrodestra boccia una proposta per destinare una percentuale delle nuove edificazioni all’Edilizia Residenziale Pubblica nei Comuni della Provincia”

Il centrodestra della Provincia di Milano ha bocciato una mozione presentata dal Consigliere Gandolfi che proponeva “ai Comuni della Provincia di Milano di destinare una quota percentuale all’Edilizia Residenziale Pubblica nei quartieri e negli stabili di nuova edificazione, nelle forme e nei modi che i vari Comuni riterranno più opportuni”.

“La maggioranza ha respinto la nostra proposta – afferma Gandolfi – senza nemmeno essersi degnata di ragionare intorno a un miglioramento, come aveva invece “promesso” qualche mese fa quando in Consiglio la maggioranza aveva chiesto di rinviare la mozione per trovare un testo condiviso attraverso la proposta di alcune modifiche. Il consigliere Paolo Gatti (Pdl), Presidente della Commissione Territorio, si era preso l’impegno di far pervenire entro pochi giorni delle proposte di modifica al testo della mozione. Eravamo a giugno, ora siamo a novembre e ancora attendo di ricevere quelle proposte.”

“C’è una domanda crescente di case – continua Gandolfi – da parte di chi non ha le possibilità economiche di rivolgersi al mercato privato e neppure a quello dell’edilizia convenzionata. Un bisogno che è sempre maggiore in un periodo di crisi economica e che non trova soluzione né a Milano né nei comuni limitrofi. Il problema del diritto alla casa è una cosa seria su cui è da irresponsabili alzare muri ideologici e pregiudiziali. Le liste d’attesa parlano di numeri che oscillano tra le 15mila e le 20mila richieste a fronte di circa 1000-1500 assegnazioni. C’è poi la piaga delle occupazioni abusive che è figlia proprio di questa situazione di estrema precarietà”.

Il Consigliere illustra il senso della sua proposta.

“Di fronte a richieste di aiuto di fette sempre più crescenti della popolazione – continua – abbiamo proposto che la Provincia di Milano incentivasse, nelle forme che avrebbe ritenuto più opportune, i Comuni a imboccare questa strada. Non si faceva riferimento a percentuali fisse per tutti i Comuni o a particolari vincoli territoriali, ma solo a una proposta fatta ai Comuni di destinare, nei limiti delle loro possibilità, parte della loro nuova urbanizzazione a fermare questa criticità sempre più crescente. Il centrodestra della Provincia di Milano preferisce invece andare avanti con questa situazione, indignandosi per le occupazioni abusive ma senza fare nulla per risolverle.

M-12-2010 Mozione Gandolfi su edilizia residenziale pubblica (pdf)

Milano, 18 novembre 2010

Gruppo consigliare

Italia dei Valori

Provincia di Milano


Annunci

Il consigliere Luca Gandolfi (Italia dei Valori) è intervenuto nella Commissione Territorio provinciale del 13.10.2010 convocata sul tema del Piano Casa.

Gandolfi (Italia dei Valori) nel suo intervento, replicando ad alcune delle affermazioni dell’assessore Altitonante, ha sottolineato come non si possa dimenticare l’esigenza delle fasce economicamente deboli per le quali l’unica possibilità è quella offerta dagli affitti sociali (quelli che secondo l’assessore non sarebbero sostenibili in un piano finanziario) poichè tali famiglie non sarebbero mai in grado di affrontare i costi dell’edilizia convenzionata o delle formule di affitti a riscatto che tanto piacciono all’assessore e che possono essere una proposta valida solo per chi ha dei redditi fissi che per molti ormai sono diventati una chimera.

La Commissione, iniziata come al solito con quasi trenta minuti di ritardo, era già fuori tempo massimo e quindi l’intervento di Gandolfi è stato interrotto prima che potesse esprimere in modo completo tutti i concetti.

[in serata sarà disponibile]: Audio dell’intervento del consigliere Luca Gandolfi (Italia dei Valori) nella Commissione Territorio provinciale del 13.10.2010 sul Piano Casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Video 1
intervento sul PGT di Milano e la tutela del Parco Sud, sui giardini a Falcone e Borsellino e la proposta di una Comm. Antimafia provinciale, sulla censura dell’assessore Maerna all’opera teatrale di Pasolini, sul si al matrimonio gay del Parlamento Argentino
Viedo 2
illustra la Mozione M/12/2010 sull’Edilizia Residenziale Pubblica