Posts contrassegnato dai tag ‘SP Rho-Monza’

COMUNICATO STAMPA

 

Rho-Monza

Gandolfi (Italia dei Valori): Prorogare scadenza bando per valutare con serenità le possibili varianti al progetto.

Il progetto alternativo che ci è stato illustrato oggi in Commissione Mobilità provinciale è un valido esempio di come il territorio sappia essere propositivo. Lo potremmo definire un caso di progettualità partecipata visto che nasce dai rilievi da parte dei cittadini e Comitati delle problematicità esistenti nel progetto preliminare della Provincia e dalla capacità della cittadinanza attiva e dei Comuni del territorio interessati di mettere insieme le capacità tecniche necessarie per un valido progetto alternativo, o meglio, migliorativo di quello preliminare esistente e messo a bando dalla Provincia.

E’ quanto afferma il consigliere di Italia dei Valori in Provincia di Milano Luca Gandolfi, durante la seduta della Commissione Mobilità e Trasporti di oggi.

Un Progetto alternativo – continua Gandolfi – che ha dalla sua parte anche il fatto di comportare aumenti dei costi di realizzazione minimi e tali da essere ritenuti assolutamente sostenibili, soprattutto in un discorso di valutazione costi/benefici: tali e tanti i fattori migliorativi messi nero su bianco che i 20 o 30 milioni di euro in più appaiono quasi irrilevanti, anche in un periodo in cui le varie amministrazioni piangono miseria nei loro Bilanci.“

“Mi preme sottolineare – aggiunge Gandolfi – come questo progetto alternativo abbia avuto la lungimiranza e l’accortezza di comprendere anche una particolare attenzione per la mobilità ecosostenibile, in particolare la ciclabilità; cosa che invece non era stata presa minimamente in considerazione nel progetto preliminare della Provincia. Una attenzione che è coerente con una visione che sappia porre in essere infrastrutture non solo rivolte alla mobilità veicolare, ma anche a quella in grado di fare la sua parte nel quadro delle misure anti-smog in termini di prevenzione. Prevenire è meglio che inseguire le emergenze, ed è quello che la politica dovrebbe fare sempre.

Conclude poi Gandolfi: “Per tutte queste ragioni noi di IDV sosterremo l’opportunità di apportare le modifiche suggerite dalla proposta progettuale illustrataci oggi, che riteniamo integrativa rispetto al progetto preliminare messo a bando. E proprio sulla questione della scadenza del bando, prevista per il 15 ottobre 2011, siamo felici che in modo condiviso la Commissione abbia deciso di chiedere la proroga della scadenza del bando per valutare con serenità le possibili varianti. È stata accolta la richiesta volta al buon senso fatta da alcuni consiglieri, tra cui il sottoscritto, in considerazione del fatto che la prossima settimana è prevista l’audizione in Commissione dei tecnici della Serravalle per esporre le loro considerazioni sulle modifiche proposte. Corretto sentire tutte le voci in causa prima di prendere delle decisioni, ma sarebbe stato assurdo che ciò avvenisse dopo la chiusura del bando, rendendo quindi molto più difficili (ma non impossibili) le modifiche proposte.

Milano, 12 ottobre 2011

Gruppo consigliare Italia dei Valori Provincia di Milano

 

Annunci
Video 1 – Feltrinelli – freddo in aula consiliare – discoteche
Video 2 – dibattito delle mozioni su SP Rho-Monza nel tratto di Paderno Dugnano
Video 1
su ritardi nelle risposte alle interrogazioni e sul progetto della S.P. Rho-Monza